Recinto litico

 

“I ‘barec’ sono recinti litici formati da muri a secco costruiti mediante l’accumulo di pietre grezze di diametro variabile dai 20 ai 90 centimetri. Si ritiene che siano stati costruiti generalmente in epoca remota oppure moderna, in alta Valle Brembana, in Valtellina ed in Val di Scalve ed ebbero soprattutto in passato finalità pratiche, consentendo l’alloggio del bestiame, prevalentemente bovino. In essi venivano raccolte le mandrie sia per l’alloggio notturno, sia in caso di temporali.” (prof. Adriano Gaspani)

 

Nel “Recinto Litico” contemporaneo del progetto “Castagneto Aureo” raccogliamo e conserviamo la creatività di “viandanti speciali” che desiderano lasciare un segno della loro unicità. Musica, arti figurative, artigianato e tutto quanto sia adeguato a questo rifugio della cultura transitante in Averara sarà prezioso strumento di confronto e crescita per tutti.

 

 

 

 

GARRISON FEWELL

chitarrista jazz
sezione/musica www.garrisonfewell.com
PAOLO FERRANTE

fotografo
sezione/fotografia www.altaluce.it
LUCA PIZZI

coltellinaio
sezione/artigianato www.forgiapizzi.it
SIMONE PIROLA

chitarrista
sezione/musica simonepirola
ROBERTO RODESCHINI

chef
sezione/cucina www.tanaristorante.it